eMail: Flag IT Sign inSign in
Menu

Stadio Carlo Pedroli Verbania in erba ibrida

Trattativa privata per i "lavori di ammodernamento del terreno da gioco con la riqualificazione del manto erboso dello stadio Carlo Pedroli di Verbania in POWERgrass".

Test di omologazione stadio di Verbania - 2014-10-17Test di omologazione stadio di Verbania - 2014-10-17

Durante il mese di maggio 2012, la società sportiva Verbania Calcio, gestita dalla famiglia di Montani, si qualifica alla serie D. Il campo di gioco in erba naturale era ormai usurato, scivoloso e risultava poco resistente alla crescente necessità di gioco della squadra della città di Verbania. La recinzione dell'area di gioco era in pessimo stato e fuori norma, il che rendeva il campo inadeguato per il campionato della serie D e era necessaria una sostituzione con una nuova a norma di legge sulla sicurezza. Anche l'impianto di illuminazione richiedeva una completa ricostruzione, rimuovendo i fatiscenti tralicci delle torri porta faro, impossibile da certificare con le nuove norme.

Verbania calcio era l'affidataria della gestione dello stadio di Verbania Carlo Pedroli e, dopo aver visitato i nostri campi sperimentali in Germania, si convince della validità del progetto del campo ibrido ed affida i lavori di manutenzione straordinaria per la riqualificazione ex novo della superficie da gioco, dell'impianto di illuminazione e della recinzione dello stadio. Dopo un confronto con il Comune, l'impianto di illuminazione viene stralciato dal progetto in attesa di ottenere i pareri ambientali. Nel mentre si avviano i lavori del primo lotto per la riqualificazione ex novo del terreno da gioco e della recinzione.

Lavori assegnati in appalto:

  1. Rimozione della vecchia cotica e livellamento del terreno a due falde.
  2. Drenaggio perimetrale con pozzetti di ispezione, e diagonali con tubazioni di raccolta, micro-dreni e canalette nelle fasce laterali.
  3. Impianto d'irrigazione automatico progettato per campi professionali.
  4. Recinzioni a pannelli STADIO PANEL posate su idonee fondazioni con calcoli statici certificate contro la spinta di 100 kg applicato all'altezza massima di 250 cm.
  5. Reti para-palloni sulle testate del campo, per il recupero dei palloni alti, certificate contro la spinta del vento.
  6. Preparazione dello substrato vegetale di crescita sabbioso integrato con ammendanti organici come la torba di sfango e di cocco.
  7. Trapianto delle zolle di prato ibrido POWERgrass, sviluppate in vivaio su substrato sabbioso con ammendanti organici come la torba di Cocco ed i granelli di sughero che rendono la superficie da gioco più drenante e più morbida.
  8. Fornitura del robotino per il taglio automatico dell'erba.
  9. Fornitura di impianto di diffusione sonora per gli annunci dello speaker durante la partita.
  10. Follow up di consulenza gratuita, piano di concimazioni e di coltivazione del prato, fornito gratuitamente per due anni.

Inaugurazione stadio di Verbania - Autunno 2012 

Gli atleti amano giocare nel prato ibrido POWERgrass. Gli allenatori spiegano che il controllo della pala è l'aspetto più importante del gioco calcio. Se il giocatore riesce a fermare il pallone al primo rimbalzo ha raggiunto un obiettivo elementare. Nei campi artificiali, il pallone scivola via, è più difficile da controllare.

Il campo in precedenza era in erba naturale. In condizioni di terreno bagnato, diventava pesante e dopo un solo allenamento il campo aveva un aspetto pessimo. Nel POWERgrass la zolla regge il peso del giocatore anche su terreno bagnato. I danni nel tappeto erboso sono invisibili dopo il gioco.

La proprietà conferma: nel POWERgrass non abbiamo avuto infortuni e problemi muscolari legati al campo.

Anche la recinzione, realizzata in conformità delle norme UNI 10121, è un progetto innovativo. Lo speciale clip di bloccaggio del pannello al palo, consente una resistenza maggiore, durata nel tempo e risparmio.

L'offendicolo anti-scavalcamento è richiesto negli Stadi per i professionisti e noi auguriamo alla società che venga promossa nella serie C.

Nella stagione agonistica 2012/2013 la società ha praticato più di 1000 ore di attività di gioco sfruttando il campo senza sospendere mai una partita.

Inaugurazione stadio di Verbania - Autunno 2012 

Nella primavera 2013 è stato organizzato un torneo internazionale dove hanno partecipato società giovanili da tutto il Mondo.

Fin dalla sua realizzazione, Agosto 2012, il primo campo del POWERgrass al mondo ha incuriosito gli addetti ai lavori che sono venuti a visitare il campo per comprendere il valore di questa innovazione.

Nello stesso periodo, la LND-Servizi ha mostrato interesse nell'esaminare questa nuova tipologia di campo, nota come "erba naturale rinforzata", oppure "erba ibrida o più semplicemente "erba mista sintetica e naturale," quindi nella nuova versione del regolamento dei campi sintetici professionali, emanato il 28 novembre 2013, ha integrato anche i sistemi in erba ibrida. In autunno 2014, il laboratorio Labosport, su incarico della LND-Servizi, ha eseguito tutti i test previsti dal nuovo protocollo e, nel mese di Novembre 2014, ha autorizzato l'uso del campo a titolo "sperimentale" per tre anni, per arrivare poi alla omologazione definitiva qualche anno dopo. Dal 2019 in poi, il regolamento dei campi sintetici professionali non viene più rinnovato. Oggi, i campi ibridi seguono lo stesso percorso di omologazione di quelli naturali seguendo le indicazioni della FIFA e delle Federazioni di ogni nazione. 

Nel corso della stagione 2012-13, la società di Verbania Calcio ha svolto tutti gli allenamenti e le partite ufficiali del campionato sfruttando il campo al massimo. A maggio del 2013 è stato usato fortemente anche per il torneo internazionale.

Nel corso della stagione 2013-14, la crisi che ha colpito Verbania Calcio non ha permesso di fare le dovute manutenzioni ed il campo ha avuto un degrado sensibile, ma nella stagione successiva 2014-2015 grazie ad un ulteriore sforzo economico della nostra società il campo ha recuperato ed è in fase di studio dalla LND Servizi che ha colto con interesse questa novità mondiale.

Il 30 maggio 2015, abbiamo fatto la semina integrativa per preparare il campo per la prossima stagione e qualche torneo estivo. Ci auguriamo che Verbania Calcio possa migliorare la sua performance ed il campo ibrido POWERgrass sarà pronto a affrontare le nuove sfide.

QR Code

Chiedi un preventivo senza impegno, è semplice e veloce!

Tutti i campi sono obbligatori!

» Nota informativa sulla privacy (GDPR - European General Data Protection Regulation 679/2016)

Attenzione: la compilazione e invio di questo modulo elettronico sottintende l'accettazione di quanto indicato nella nota informativa sul trattamento dei dati!