powergrass@powergrass.itpowergrass@powergrass.it     +39 02 688.84.13+39 02 688.84.13
Lingua     Area riservata

Il manto erboso ibrido PowerGrass è un sistema di prato misto di erba naturale rinforzata con l'erba sintetica che ha centrato tutti gli obiettivi e garantisce risultati eccellenti, mai visti finora da tutti gli altri sistemi esistenti.

Ora è possibile giocare meglio ed in sicurezza su un campo da gioco con:

  1. un manto erboso stabile, con effetto ammortizzante,
  2. con un rimbalzo naturale e controllo della palla migliore,
  3. una superficie uniforme, planare e senza buche pericolose,
  4. un terreno di gioco drenante, praticabile anche durante la pioggia,
  5. un substrato vegetale più fresco d'estate e meno gelivo d'inverno,
  6. una superficie sportiva fresca e non abrasiva,
  7. possibilità di gioco fino a circa 6 ore/giorno (durante il periodo di crescita del prato),
  8. costi per la realizzazione più bassi dell’erba sintetica,
  9. costi per la manutenzione contenuti, equivalenti all’erba sintetica con l'intaso organico,
  10. una durata stimata oltre i 20 anni, con regolare manutenzione.

Il manto misto PowerGrass offre la qualità di gioco dell'erba naturale con maggiore sicurezza rinforzando la zolla dell'erba naturale, senza consentire la formazione di buche pericolose!

Gli allenatori spiegano che il controllo della palla è l'aspetto più importante del gioco calcio. Se il giocatore riesce a fermare il pallone al primo rimbalzo ha raggiunto un obiettivo elementare. Nel manto ibrido PowerGrass il rimbalzo della palla è naturale ed il giocatore è sostenuto dalla zolla rinforzata facendo in modo che l'atleta possa muoversi rapidamente, fare tagli sicuri e non perdere mai un passo.

Nel manto ibrido PowerGrass il giocatore si sente più sicuro, quindi è più propenso a marcature e recuperi del pallone in scivolata offrendo un gioco spettacolare senza rischiare abrasioni sulla pelle, caratteristica dei campi in erba sintetica mentre, nei campi in erba naturale, evitare le distorsioni quando la zolla dell'erba si solleva facendo sprofondare il piede e che spesso lo osserviamo quando la radicazione è scarsa, in particolar modo durante il periodo invernale.

L'argomento sulla sicurezza dei giocatori è stato affrontato da numerosi studi nel corso degli anni. Alcuni hanno fatto prevalere la superiorità dell'erba naturale rispetto all'erba sintetica ed hanno suscitato una protesta dall'industria. Altri hanno indicato che non ci sono sostanziali differenze e che in alcuni casi l'erba sintetica è equivalente all'erba naturale. Dimostrare la verità sembra una causa persa per i verdi, l'industria è molto influente e dispone delle risorse necessarie per sostenere l'opposto. Approfondimento

In certi casi, persino le affermazioni dei giocatori sembrano contare poco. Alcuni sostengono che è una questione di abitudine e che le future generazioni, abituate a giocare sull'erba sintetica non si lamenteranno, ma è solo perché non sapranno quanto è meglio giocare su un manto in erba naturale o ibrida.

Fortunatamente la scienza ha fatto delle ricerche approfondite e l'Università di Arkansas conferma la verità dei fatti. Fonte University of Arkansas - Agriculture division

Il manto ibrido PowerGrass offre il comfort dell'erba naturale!

Nei tappeti naturali l'habitat del campo è confortevole per atleti e spettatori. Per quanto ci riguarda, un campo in erba sintetica è sempre meglio rispetto ad un campo in erba naturale disseminato di buche ma, dall'altra parte, è indiscutibile il sensibile aumento della temperatura nelle pavimentazioni sintetiche durante le giornate soleggiate. I rapporti indicano le temperature di superfici di erba sintetica tradizionali superiori fino a 35-60°C rispetto alla temperatura della superficie dei tappeti erbosi naturali. Sono state riportate le temperature di superficie dei sistemi in erba sintetica fino a 93°C in un giorno soleggiato quando la temperatura dell'aria era 37°C. I ricercatori hanno concluso che il trasferimento di calore dalla superficie al piede dell'atleta fornisce uno stress fisiologico che può provocare gravi problemi di salute connessi al calore.

L'applicazione di un sistema d'irrigazione aiuta, ma non sembra risolvere il problema del tutto in quanto la temperatura risale a valori comunque elevati dopo 15-20 minuti. Fonte Penn State University http://plantscience.psu.edu/

Azione di gioco calcio  estrema in campo in erba naturale

Per dare il massimo il campo deve sostenere l'azione del giocatore di calcio in tutte le condizioni climatiche.

Placcaggio in un campo in erba naturale di American Football

Nel football Americano i cambi di direzione e le marcature in volo richiedono una superficie da gioco stabile con effetto ammortizzante.

Placcaggio in un campo in erba naturale di Rugby

Il Rugby è più faticoso rispetto agli altri due perciò correre in un campo fresco e planare farà volare la Vostra squadra.

QR code page.

Chiedi un preventivo senza impegno, è semplice e veloce!Chiedi un preventivo senza impegno, è semplice e veloce! Bookmark and Share

Engineering Carlo Recalcati - Design Vanessa Polimeni     |     Copyright © Gli Specialisti del Verde Srl      |      C.F. e P.IVA IT09242420967